(Finanza.com) Le decisioni per risolvere la crisi della zona euro verranno prese nei prossimi dieci giorni. E’ quanto dichiarato da Mario Monti e ripreso dalle principali agenzie di stampa a margine del G20 in Messico. Il premier ha poi ricordato che l’appuntamento a Roma di venerdì 22 giugno, ovvero l’incontro con Merkel, Hollande e Rajoy, sarà un passo decisivo verso queste decisioni. Monti, sempre secondo quanto riportato dalle agenzie, ha dichiarato che il problema dell’area euro è serio ma non si tratta dell’unico problema dell’economia mondiale.