(Finanza.com) Monsanto, il gruppo delle granaglie statunitensi, guadagna circa il 3% nel pre-market dopo l’annuncio di aspettative positive sui risultati del terzo trimestre. Gli utili ammonterebbero a 1,57- 1,62 dollari per azione grazie all’aumento nelle vendite di sementi nel 2011. L’annuncio della società supera le attese degli analisti, che si fermavano a 1,29 dollari per azione.