L’INPS ha comunicato di non inviare più alcuna comunicazione cartacea ai pensionati della gestione privata residenti in Italia per avvisare dell’obbligo di redigere il modello RED.

Il modello RED, lo ricordiamo, è la dichiarazione reddituale pensionati, ovvero il modello attraverso il quale i pensionati che godono di prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito devono comunicare il loro stato reddituale.

In questo modo l’INPS è in grado di accertare il diritto e l’esatto importo della pensione.

Si ricorda che la scadenza annuale per il modello RED coincide con quella della presentazione della dichiarazione dei redditi, il  30 settembre, e che ci sono differenti modalità per trasmettere il modello RED. Nello specifico è possibile:

  • utilizzare i servizi online con PIN dispositivo INPS (“Accedi ai servizi > Servizi per il cittadino > Dichiarazione reddituale > RED semplificato), ricordando che il sito dell’INPS è accessibile anche mediante credenziali SPID
  • rivolgersi alle strutture territoriali dell’INPS
  • chiamare il contact Center
  • avvalersi di CAF o altri soggetti abilitati