Avete compilato il vostro modello 730 per i redditi 2012? Se lo presentate attraverso il vostro datore di lavoro – o attraverso qualche ente previdenziale – avete più tempo. Fino a pochi giorni fa la scadenza era fissata alla fine del mese di aprile. Ma poi è arrivato un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato il 26 aprile 2013 – e in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale -, che ha spostato la scadenza al 16 maggio.

Ovviamente questi sostituti d’imposta avranno più tempo per consegnare i modelli elaborati ai contribuenti – la nuova scadenza sarà il 14 giugno del 2013 e non più il 31 maggio 2013. Non cambia nulla per quanto riguarda i tempi di presentazione ai Caf o agli intermediari abilitati (ovvero a chi ricorre a sindacati o al commercialista): la scadenza è sempre quella del 31 maggio 2013.

Resta un aspetto da chiarire: l’eventuale rimborso dell’imposta avverrà sempre nel mese di luglio per chi ha una busta paga, e ad agosto o settembre per chi riceve una pensione, o anche in questo caso ci sarà uno slittamento?

photo credit: anieto2k via photopin cc