(Finanza.com) Balzo per gli utili trimestrali di Mediobanca. Il gruppo bancario milanese ha annunciato questa mattina di avere chiuso il primo trimestre al 30 settembre dell’esercizio 2012-2013 con un utile di 109 milioni, in significativa ripresa sia rispetto all’equivalente periodo dello scorso anno (56,8 milioni) sia rispetto al precedente trimestre (risultato negativo per 24 milioni). In calo i ricavi che si attestano a 453,4 milioni dai 452,2 milioni registrati un anno prima. “Al raggiungimento del risultato concorrono la tenuta dei ricavi, la riduzione dei costi, l‘assenza di significative rettifiche sul portafoglio titoli ed il contenimento del costo del rischio in presenza di indici di copertura in aumento sia per le sofferenze che per il totale delle partite problematiche” si legge in una nota dell’istituto di Piazzetta Cuccia. Il coefficiente patrimoniale di Mediobanca Core Tier 1 è stabile all’11,5% a fine settembre.