(Finanza.com) Nel corso dell’esercizio 2011-2012 chiuso lo scorso giugno i titoli di Stato presenti tra le disponibilità finanziarie di Mediobanca sono aumentati da 5,4 a 9,2 miliardi di euro “e sono rappresentati prevalentemente da titoli italiani con durata media residua di circa 3 anni. E’ quanto si apprende dalla comunicazione con la quale Piazzetta Cuccia ha reso noti i suoi risultati finanziari annuali. Nello stesso periodo di tempo la liquidità è salita da 1,9 a 4,5 miliardi, mentre i possessi azionari si sono dimezzati da 3,9 a 1,9 miliardi.