(Finanza.com) “Incredibile”. Così Silvio Berlusconi ha commentato la condanna a 4 anni di reclusione (che diventano uno con l’indulto) che gli è stata inflitta oggi dal tribunale di Milano . Il reato è di frode fiscale nell’ambito del processo per l’acquisizione dei diritti tv di Mediaset. L’ex premier è stato inoltre condannato per cinque anni all’interdizione dai pubblici uffici. “Non c’è alcuna connessione tra la sentenza e la decisione di non candidarmi più alla guida del governo”, ha detto Berlusconi che ha sottolineato che si tratta di una condanna “politica, incredibile, intollerabile”.