(Finanza.com) Marathon Oil, il colosso texano del comparto energetico, ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre con un utile di 450 milioni di dollari, in crescita rispetto ai 393 milioni di un anno fa. Il risultato per azione in versione adjusted, quella depurata delle componenti straordinarie, si è attestato, in linea con le stime, a 64 centesimi. Segno più anche per il fatturato, salito da 3,8 a 4,16 miliardi.