(Finanza.com) Profitti in calo nel terzo trimestre per Manpower Group. L’azienda specializzata in lavoro interinale ha visto calare del 21% i suoi profitti a 63,1 milioni di dollari contro i 79,6 dello stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato è calato invece del 10,5% a 5,17 miliardi di dollari. Gli analisti si attendevano invece un guadagno di 68 centesimi per azione su fatturato da 5,1 miliardi. Per il quarto trimestre il gruppo si attende un profitto compreso tra 72 e 80 centesimi per azione mentre gli analisti ridimensionano le attese a un eps da 69 centesimi. Tanto basta comunque a muovere il titolo di oltre il +8% prima del mercato