(Finanza.com) Maire Tecnimont ha chiuso i primi sei mesi dell’anno con una perdita netta pari a 55,6 milioni, in netto miglioramento rispetto al passivo di 179 milioni di un anno prima. Migliora anche il margine operativo lordo (Ebitda) semestrale: il risultato è stato negativo per 9,4 milioni da -159,6 milioni del primo semestre 2011. Da gennaio a giugno i ricavi del gruppo sono diminuiti del 9,1%, a 1,162 miliardi. “Per l’anno 2012 si prevedono ricavi in diminuzione rispetto al 2011 – recita la società in una nota – mentre si conferma un Ebitda positivo a livello consolidato”.