Tra le novità del Macef al via il prossimo 24 gennaio, con pre-apertura il 23 per la sezione Festivity, spicca MACEF+, il progetto di “fiera ad alta definizione” messo a punto da Fiera Milano in collaborazione con FieraDigitale con l’obiettivo dichiarato di “supportare gli operatori con iniziative concrete per sviluppare business in un mercato in continuo divenire e dove il tempo è sempre più prezioso”. “Macef+ – si è sottolineato nella presentazione di ottobre – segna un nuovo modo di fare affari al passo con i tempi, sfruttando le risorse messe a disposizione dalla rete”. I buyer, da un lato, registrandosi su www.macefplus.com, potranno entrare in contatto con le aziende ospiti al Salone e prendere visione nel dettaglio dell’offerta proposta negli stand virtuali; gli espositori, dall’altro, avranno la possibilità di gestire la propria piattaforma online evidenziando i propri prodotti clou, aggiungere descrizioni e contenuti multimediali, controllare gli accessi allo stand virtuale e contattare i primi.

Grazie a MACEF+ il Macef gennaio 2013 rimarrà aperto sul web fino alla fine del mese di febbraio e, sulla scia del successo del progetto pilota realizzato a settembre dopo la chiusura dell’ultima edizione, cercherà di raccogliere le esigenze degli operatori di settore mettendo a loro disposizione nuovi strumenti concreti per fare business. Il pilota, conclusosi il 31 ottobre 2012, ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di aziende e di 500 buyer: dati che accrescono ancor più le aspettative sulla versione ufficiale di MACEF+ in partenza tra due giorni.

photo credit: Michele Ficara Manganelli via photopin cc