(Finanza.com) Il gigante del lusso francese Lvmh rischia una sanzione dalle autorità di mercato. Secondo la stampa francese, l’Autorité des marchés financiers (Amf), la Consob francese, ha aperto un fascicolo sul caso Hermès che potrebbe portare a una possibile sanzione per Lvmh. A fine 2010 Bernard Arnault, patron di Lvmh, è entrato a sorpresa nel capitale del concorrente. L’Autorità avrebbe infatti notificato delle obiezioni e il caso sarà esaminato da un comitato per le sanzioni nei primi mesi del 2013.