(Finanza.com) Indicazioni deludenti dai conti del secondo trimestre di Lorillard. Il terzo produttore di sigarette statunitense ha annunciato che nel Q2 gli utili sono scesi del 2,4% a 2,84 milioni di dollari. Il risultato per azione in versione adjusted si è attestato a 2,19 dollari, al di sotto dei 2,32 dollari pronosticati alla vigilia dagli analisti. Sotto le stime anche il fatturato, nonostante una crescita del 4% a 1,21 miliardi (consenso 1,25 miliardi).