(Finanza.com) Nuovo programma di taglio costi in arrivo per la compagnia tedesca del gas Linde, che il prossimo anno si propone di raggiungere più alti target di profittabilità, con profitti operativi da almeno 4 miliardi di euro nel 2013 su un risparmio di 750-900 milioni nel periodo 2013-2016. Intanto, per il trimestre in corso, gli utili si sono attestati a 313 milioni di euro in rialzo dai 290 dello stesso periodo dello scorso anno. Per l’intero anno i profitti netti raggiungono così i 904 milioni di euro, +5,6% annuo. Le vendite trimestrali sono salite di circa il 13% a 3,89 miliardi grazie ai risultati dell’unità statunitense Lincare acquisita lo scorso agosto. Per il 2015 è prevista una rendita del capitale di circa il 14%.