(Finanza.com) La Corte d’Appello di Roma ha ordinato il dissequestro delle partecipazioni detenute dalla Lybian Investment Authority in UniCredit e Finmeccanica. Lo ha annunciato la stessa Lia in una nota. A luglio era stata dissequestrata la partecipazione in Eni.