Sul sito del MIUR è partito un sondaggio per vedere quanti italiani, quanti cittadini sono interessati al riconoscimento del valore legale del titolo di studio. Sul sito del ministero ci sono tutte le informazioni necessarie per partecipare. 

Il sito del Miur ha lanciato un sondaggio, rivolto a tutti i cittadini, per capire quanti sono interessati al riconoscimento del titolo di studio. I risultati non solo saranno pubblicati alla data di scadenza del sondaggio, ma saranno anche usati dal Miur per avviare un dialogo in merito all’interno del Consiglio dei ministri.

I cittadini interessati a partecipare devono collegarsi al sito del MIUR entro il 24 aprile prossimo, poi rispondere ad un questionario fatto di 15 domande, accessibile dal banner “consultazione pubblica”. Prima di rispondere è necessario registrarsi.

Perché è stata lanciata questa consultazione? Il sito del ministero spiega che l’input ad approfondire l’argomento è arrivato direttamente dal premier durante un consiglio dei ministri di fine gennaio. In quell’occasione Mario Monti ha detto di voler avviare una consultazione pubblica da affidare al MIUR.

In Europa questi strumenti sono ampiamente usati e consolidati, ma in Italia si fa un po’ di fatica ad ascoltare quello che i cittadini hanno da dire. Il governo tecnico è deciso, anche in questo campo, ha dare un segnare di cambiamento.