(Finanza.com) Landi Renzo ha ottenuto un finanziamento di 20 milioni di euro dalla Banca Europea per gli Investimenti (Bei) a supporto del proprio piano di ricerca, sviluppo e innovazione 2012-2014. Il piano, si legge nella nota della società, “è volto a sviluppare ulteriormente sistemi a basse emissioni per l’industria automobilistica”. Il prestito ha una durata massima di 5 anni ed è garantito da SACE per 10 milioni di euro.