(Finanza.com) Lafarge ha annunciato questa mattina il suo nuovo piano 2012/2015 per accelerare la crescita delle vendite, il flusso di cassa e la profittabilità del gruppo. Il colosso francese del cemento punta a ridurre i costi di circa 1,3 miliardi di euro nei prossimi quattro anni, di cui almeno 400 milioni quest’anno e 350 milioni l’anno prossimo. Lafarge punta inoltre a ridurre l’indebitamento netto, portandolo a un livello inferiore ai 10 miliardi di euro al più tardi del 2013. Sulla Borsa di Parigi il titolo Lafarge guadagna oltre il 2,5% a 31,42 euro.