(Finanza.com) Il Gruppo Kinexia ha annunciato che nell’esercizio 2012 l’Ebitda è atteso in quota 10 milioni mentre i ricavi dovrebbero attestarsi a 89 milioni. “I business –si legge nella nota- del teleriscaldamento e della produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile acquisteranno sempre più peso nel corso del 2012 sia in termini di ricavi che in termini di marginalità”. L’indebitamento finanziario netto è visto in crescita di 98 milioni “a seguito delle programmate iniziative nelle bioenergie e nell’eolico”. Il titolo a Piazza Affari quota in rialzo del 3,5% a 0,84 euro.