Economica e “green”: è questa l’auto ideale degli italiani secondo una ricerca svolta a settembre 2013 da Kijii, il sito di annunci gratuiti online del gruppo eBay, punto di riferimento per chi è alla ricerca di veri affari sul web.

Infatti, nonostante le inserzioni sulle auto di lusso su Kijiji non manchino mai, sugli oltre 170mila annunci riguardanti le quattro ruote, 99mila propongono vetture con prezzi inferiori a 10mila euro e oltre 53mila automobili con un costo al di sotto dei 5mila euro.

Ma non è finita: in tempo di crisi, risparmiare sembra essere un imperativo che accompagna gli italiani non solo nel determinare il budget per acquisto dell’auto, ma anche il tipo di motorizzazione.

Proprio per questo, la parola più cercata nel sito è… Gpl!

Ne sanno qualcosa gli automobilisti delle grandi città come Milano, dove la richiesta delle auto a gas è cresciuta anno su anno di oltre il 41% dopo l’istituzione dell’Area C, con la quale la circolazione nella ZTL Cerchia dei Bastioni è stata interdetta ai mezzi più inquinanti. Si tratta di un trend confermato dall’Osservatorio Federmetano, secondo cui nel primo semestre del 2013 le immatricolazioni auto a metano sono cresciute di oltre il 25% rispetto all’anno precedente, raggiungendo una quota di mercato intorno al 5%, per un totale di circa 60 mila vetture di serie sul suolo italiano, senza contare i veicoli convertiti: un vero e proprio boom.

Grazie a questa scelta degli italiani, stanno aprendo sul territorio nazionale sempre più distributori la cui limitata diffusione è stata, fino ad oggi, uno dei deterrenti più forti all’acquisto di un’auto amica dell’ambiente; insomma, il messaggio è chiaro: non avete più scuse!

Ma quanto è possibile risparmiare scegliendo una vettura Gpl o a metano? Secondo lo studio condotto da Kijiji, privilegiare una motorizzazione non tradizionale permette di risparmiare mediamente un litro di carburante ogni 13 km percorsi, in totale ben 1150 euro all’anno per un’auto di media cilindrata.

Proprio su Kijiji.it sono presenti circa 8.000 inserzioni di vetture che montano un impianto Gpl e quasi 3.000 per quelle con alimentazione a metano (+38% negli ultimi 3 mesi); scegliete quella più adatta a voi: l’ambiente tirerà un sospiro di sollievo e il portafoglio…anche!

Publiredazionale