(Finanza.com) Crescono del 2,1% gli utili di Kellogg’s, pur appesantiti dalle spese per la recente acquisizione di Pringles e per il ritiro di un prodotto. Il risultato si è attestato sui 296 milioni di dollari (82 centesimi per azione) contro i 290 dell’anno precedente. Il fatturato è salito del 12% a 3,72 miliardi di dollari. Gli analisti si attendevano 80 centesimi per azione su fatturato da 3,69 miliardi.