(Finanza.com) Rosso di quasi un punto percentuale nel pre-mercato di Wall Street per J.P. Morgan Chase (-0,93%). Il titolo della banca statunitense paga pegno al downgrade annunciato dagli analisti di Deutsche Bank che hanno ridotto la valutazione da “buy” a “hold”. Segno meno anche per il prezzo obiettivo, tagliato da 43 a 40 dollari.