(Finanza.com) Il direttore finanziario di JP Morgan, Douglas Braunstein, potrebbe presto lasciare la sua posizione e valutare un nuovo ruolo all’interno della banca. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal Braunstein, che riveste la carica di cfo dal 2010 e ha giocato un ruolo importante nell’acquisizione di Bearn Stearns, le dimissioni potrebbero arrivare nel corso dei prossimi due trimestre.