(Finanza.com) “Come già annunciato con comunicato n.92 del 10 luglio scorso il Ministero dell’Economia e delle Finanze ribadisce che, in analogia con la scelta adottata anche negli ultimi anni ed in considerazione del positivo andamento delle entrate fiscali, l’unica asta ad essere stata cancellata dal calendario ufficiale delle aste dei titoli di Stato 2012 è quella dei titoli a medio-lungo termine prevista per il 14 agosto, come già accaduto negli ultimi anni”. È quanto si legge in una nota diffusa poco fa dal Tesoro. “Tutte le altre aste, sia BOT che di medio-lungo termine, si terranno regolarmente, a cominciare da quelle in programma per questo fine mese, il 26, il 27 e il 30 luglio prossimi”.

La nota è stata emessa per smentire l’indiscrezione, circolata nel corso del pomeriggio, relativa la possibile cancellazione dell’asta di BtpEi per 0,5-1 miliardi in calendario per giovedì prossimo. Lo stesso giorno saranno collocati anche Ctz per 2-3 miliardi. Venerdì è invece prevista l’asta di Bot semestrali per 8 miliardi mentre lunedì sarà la volta dei Btp a 5 e 10 anni.