(Finanza.com) Il Ministero dell’Economia ha annunciato che ad agosto il fabbisogno del settore statale si è attestato, in via provvisoria, a circa 6 miliardi. Nel corrispondente mese del 2011 il dato era risultato pari a 6,9 miliardi. Nei primi otto mesi del 2012 si è realizzato complessivamente un fabbisogno di 33,5 miliardi, a fronte di un fabbisogno del 2011 di 47,1 miliardi. “Il risultato del mese di agosto, rispetto allo stesso mese del 2011, registra minori interessi sul debito e un buon andamento del gettito fiscale”, si legge nella nota del Tesoro.

<a href=http://ldf