(Finanza.com) Il tasso di disoccupazione italiano a giugno (lettura preliminare) si è attestato al 10,8% contro il 10,1% della precedente rilevazione e il 10,3% atteso dal mercato. E’ quanto rileva l’Istat. Si tratta del livello più alto dal gennaio 2004, ossia dall’inizio delle serie mensili.