(Finanza.com) Il tasso cedolare definitivo del Btp Italia è stato fissato al 2,55%, in linea con il minimo garantito. Lo ha annunciato il Ministero dell’Economia e delle Finanze. “L’importo emesso è stato pari a 18.017,975 milioni di euro e coincide con il controvalore complessivo dei contratti di acquisto validamente conclusi alla pari sul Mot. […] Si rende infine noto che il numero dei contratti validamente conclusi sul Mot nello stesso periodo di collocamento è stato pari a 186.698”, si legge nella nota diffusa dal Tesoro che domani fornirà indicazioni qualitative circa le caratteristiche della domanda.