(Finanza.com) Il rapporto tra il debito pubblico e il Pil ha registrato un nuovo record in Italia. Secondo i dati diffusi questa mattina dall’Eurostat, nel secondo trimestre del 2012 il debito/Pil italiano è salito al 126,1% dal 123,7% dei primi tre mesi dell’anno. Tra i Paesi della zona euro solamente la Grecia ha un rapporto debito/Pil (al 150,3%) maggiore di quello tricolore.