(Finanza.com) Il Ministero dell’Economia ha comunicato che nel terzo trimestre 2012 saranno emessi Ctz 2014 e Btp 2015 per almeno nove miliardi ciascuno e Btp 2022 per minimi 12 miliardi. Saranno inoltre offerte ulteriori tranche di Btp 2017, 2022 e Ctz 2014. “Il Mef si riserva la facoltà di offrire ulteriori tranche di titoli a medio e lungo termine, nominali – a tasso fisso e variabile (CCTeu) – e indicizzati all’inflazione, ivi inclusi i titoli non più in corso di emissione, per assicurare l’efficienza del mercato secondario”.