(Finanza.com) Il Tesoro italiano ha collocato oggi Ctz per complessivi 2,991 mld di euro, vicino al top della forchetta prevista che era tra un minimo di 2 e un massimo di 3 miliardi. I Certificati di credito del Tesoro “zero coupon” (CTZ) con scadenza maggio 2014 sono stati collocati al rendimento medio del 4,713%, in decisa ascesa rispetto al 4,037% dell’asta di un mese fa e sui livelli più alti dal dicembre 2011. La domanda è risultata pari a 1,652 volte il quantitativo offerto, in linea con quella di maggio (1,656). Allocati anche Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all’inflazione dell’Area Euro (BTP€i) per 916 mln di euro (range offerta era 0,5-1 mld). I BTP€i con scadenza settembre 2016 (626 mln) sono stati collocati al rendimento medio del 5,25 dal 4,39% di un mese fa.