La crisi economica ellenica mette alle corde anche i ricchi proprietari immobiliari, che vista la crisi han deciso di mettere in vendita le isole private.

Vista la difficoltà che sta attraversando il mercato immobiliare greco, dove nella stessa Atene vi sono appartamenti in vendita a soli 10 mila euro, i proprietari immobiliari con qualche piccola isoletta nel loro patrimonio, hanno deciso di trovare acquirenti per poter monetizzare la proprietà.

La scorsa primavera son già state vendute sei isolette dello Ionio per circa 8,5 milioni di euro, e l’acquirente, l’emiro del Qatar Hamad Bin Khalifa Al Thani, avrebbe già in mente un progetto che prevede la realizzazione di residence e hotel sulla più grande delle sei isole, Oxya.

Più prestigioso invece l’acquisto del magnate russo Dimitri Ryobolovlev. Il proprietario della squadra di calcio del Monaco AS, ha acquistato l’isola ionica di Skorpios, già di proprietà di Aristotele Onassis e sulla quale si celebrò il leggendario matrimonio dell’armatore con la vedova Kennedy, Jacqueline Bouvier. Il prezzo non è mai stato reso noto ufficialmente, ma si parla di una somma molto vicina ai 100 milioni di €.

Ed ora una nuova isoletta è stata messa in vendita. Si tratta di Spalathronisi, posta di fronte alla Calcidica a poche centinaia di metri da Neo Marmara sulla terra ferma. Della vendita si occuperà Stavros Myronidis, proprietario della casa d’aste Myro Antiques, che rassicura gli interessati sullo snellimento del disbrigo delle pratiche buracratiche, necessarie per la compravendita anche delle isole.

L’isola, che vanta due belle spiagge lungo le sue coste, fa parte del piccolo arcipelago Spalathronisia. L’asta si terrà il 10 Settembre di questo anno e la base di partenza è stata fissata a 10 milioni di euro.

Per quanto riguarda invece le isole di proprietà dello stato, il governo di Atene ribadisce l’assoluta infondatezza della notizia su una possibile vendita di isole di proprietà pubblica. Come a dire, va bene la crisi, ma le nostre perle non si toccano!

Photo credit: photopin