(Finanza.com) Il tasso di disoccupazione irlandese nel primo trimestre del 2012 ha registrato un incremento congiunturale dello 0,3% al 14,8%. Si tratta del livello massimo dall’inizio della crisi finanziaria.