(Finanza.com) -5,5% annuo a giugno per le vendite al dettaglio irlandesi. Lo ha annunciato l’Ufficio centrale di statistica dell’ex tigre celtica. Si tratta della contrazione più pesante dal 2009. Su base mensile si rileva un -0,7%.