Nell’ultimo semestre il settore assicurativo ha realizzato una crescita del 15% – il riferimento è l’indice Msci World Insurance, che misura le performance delle azioni di aziende assicurative di tutto il mondo. Il triplo dei risultati fatti nello stesso periodo dal settore bancario. Secondo diversi analisti, c’è ancora spazio per ulteriori rialzi, e Milanofinanza.it riporta una lista di dieci titoli che secondo gli uomini di Morgan Stanley dovrebbero ancora crescere nel futuro prossimo.

1) Aviva. Secondo la banca d’affari ha un target price di 350 sterline. In un anno ha ottenuto un ritorno totale – dato dall’aumento del prezzo dell’azione + cedola – che sfiora il 30%.

2) Axa. Per l’azienda francese il target price sarebbe di 16 euro, e in un anno ha avuto un total return superiore al 60%.

3) Prudential Financial. Ha un prezzo obiettivo di 75 dollari. Un ritorno totale sui livelli di Axa.

4) Ace. Ha un target price di 106 dollari.

5) Marsh & McLennan. Il suo prezzo obiettivo è di 43 dollari. Il total return per la 4° e 5° posizione in classifica è intorno al 30%.

6) Renaissance Re. Il target price è di 106 dollari.

7) Rsa. Il prezzo obiettivo è stato rivisto al rialzo da 127 a 174 sterline.

8) Aegon. Gruppo specializzato nel ramo vita che ha già ottenuto ottime performance. Si pensa possa crescere anche in futuro anche per la sua capacità di generare cash flow.

9) Delta Llyod.  Il titolo ha già corso parecchio, ma secondo gli analisti di Morgan Stanle dovrebbe crescere ancora sulla spinta dei suoi rilevanti progressi in termini di redditività.

10) Metlife. Scelta idea per gli investitori che intendono puntare su un’azienda assicurativa a buon mercato in uno scenario di tassi di interesse in aumento.

photo credit: Sinistra Ecologia Libertà via photopin cc