(Finanza.com) Intesa SanPaolo ha chiuso il primo semestre del 2012 con un utile netto pari a 1,27 miliardi di euro, in calo del 9,1% rispetto agli 1,40 miliardi dello stesso periodo dello scorso. Per quanto riguarda il solo secondo trimestre l’utile si è attestato a 470 milioni, il 41,4% in meno rispetto agli 804 milioni di un anno fa. I ricavi del primo semestre hanno mostrato una crescita del 2,6% a 8,94 miliardi di euro, mentre nel periodo aprile-giugno sono scesi del 14,2% a 4,81 miliardi. A livello patrimoniale il Core Tier 1 si è attestato al 10,7%, mentre il Tier 1 ratio all’11,7%.