(Finanza.com) Moody’s Investors Service ha annunciato di aver ridotto il giudizio sui covered bond del settore pubblico emessi da Intesa Sanpaolo a “A1” dal precedente “Aa3”. “Il downgrade –si legge nel comunicato dell’agenzia di rating- è attribuibile al livello di sovra-collateralizzazione, incompatibile con il rating Aa3”.