(Finanza.com) Interpump Group ha chiuso il secondo trimestre del 2012 con un utile netto consolidato di 13,5 milioni di euro (pari al 9,6% delle vendite), in crescita del 16,4% rispetto agli 11,6 milioni dell’analogo periodo dello scorso anno. Il margine operativo lordo si è attestato a 29,1 milioni (20,7% delle vendite), in progresso del 14,2 per cento. Il medesimo tasso di crescita è stato registrato dalle vendite nette, salite a 140,7 milioni.