(Finanza.com) L’inflazione all’ingrosso indiana a maggio ha evidenziato un incremento del 7,55% annuo. Il dato precedente aveva registrato un +7,23% e gli analisti avevano previsto un +7,6%. Nonostante l’andamento dei prezzi, nella riunione della prossima settimana la Reserve Bank of India potrebbe tagliare il costo del denaro per rilanciare la crescita del subcontinente.