(Finanza.com) Indesit ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto in crescita del 37,4% a 20,6 milioni di euro contro i 15 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. In aumento del 4,6% i ricavi che si sono attestati a 797,6 milioni. Il margine operativo (Ebit) è stati pari a 38,1 milioni di euro, su del 2,6%. L’indebitamento finanziario netto è ammontato a 450,5 milioni, in diminuzione di 16,7 milioni dai 467,2 milioni di fine settembre 2011. Per l’esercizio 2012, la società prevede che il gruppo possa realizzare un fatturato in crescita di circa il 2% rispetto al 2011 e un margine operativo nell’ordine dei 120 milioni di euro.