(Finanza.com) Al via l’assemblea di Impregilo riunitasi per la sostituzione di tre componenti del Cda e per l’allargamento del board alle minoranze. Come riportato dalle maggiori agenzie di stampa, dalla lettura del libro dei soci è emerso che Salini ha incrementato la sua quota al 29,234% del capitale del primo general contractor italiano dal precedente 29,18% annunciato lo scorso 27 aprile. Confermato il 29,95% detenuto da Gavio attraverso Igli e il 5,096% del fondo Amber. In lieve rialzo il titolo sul Ftse Mib in progresso dello 0,13% a 3,144 euro.