(Finanza.com) Il consiglio di amministrazione di Impregilo ha deliberato di presentare un esposto presso la Consob e la Procura di Milano a tutela della reputazione degli organi sociali e di Impregilo stessa, “con riferimento ad alcuni gravi episodi di disinformazione verificatisi dalla fine di luglio fino alla data odierna che potrebbero aver avuto lo scopo di manipolare l’opinione pubblica e quindi potenzialmente anche gli andamenti di Borsa del titolo Impregilo”. La nota di Impregilo continua rimarcando come gli episodi di disinformazione “sembrano tra l’altro riproporsi periodicamente sulla base di un medesimo schema, tale da far pensare alla concreta esistenza di una regia sottesa e volutamente preordinata a gettare discredito sull’attuale management, con conseguente grave pregiudizio, oltre che per la gestione della società, anche per tutti gli stakeholder”.
Sulle gare per la costruzione di un’autostrada in Romania, la società precisa che il management operativo di Impregilo ha selezionato due lotti dei quattro disponibili, in quanto la Società disponeva dei requisiti richiesti dal bando di gara esclusivamente per partecipare a due lotti. Il management ha prescelto i due lotti che erano contigui fra loro e quindi offrivano opportunità di scala, miglior redditività e più alta probabilità di aggiudicazione.