Da anni su Internet circolano teorie che collegano il signoraggio delle banche centrali, al “NWO (New World Order, Nuovo Ordine Mondiale) – il progetto criminale e demenziale partorito dai Rothschild e dai Rockefeller, e da loro gestito tramite la massoneria da 300 anni “ (le parole sono di Alfonso Marra, uno degli alfieri italiani del signoraggio), e ai rettiliani. Secondo questa teoria cospirazionista che ha fatto la fortuna del giornalista inglese David Icke, una specie aliena proveniente da Alpha Draconis governerebbe segretamente il mondo.

Il mondo in cui viviamo sarebbe una proiezione della mente, una specie di illusione olografica proiettata, molto simile a quella descritta nel film Matrix, e questa razza di rettili umanoidi riuniti in una ristretta cerchia di eletti – chiamata Fratellanza Babilonese –, legata ai protocolli dei Savi di Sion, controllerebbe l’umanità attraverso altre dimensioni… Tra di loro ci sarebbero anche George W. Bush, Bill Clinton, la Regina Madre e pure l’attore e cantante country Kris Kristofferson(?).

Secondo i cospirazionisti gli Illuminatida quando esistono” “sono sempre stati usati, comprati e venduti, dai Rothschild e dai Rockefeller, nei loro strategismi signoraggistici, per promuovere, infiltrare, corrompere e dirottare di tutto”, dalla “rivoluzione francese”, all’ “unità d’Italia” ed alle guerre mondiali – anche questa volta le parole sono prese a prestito da Alfonso Marra. E “sono stati massoni quasi tutti”: Che Guevara, Castro, Gandhi, i Beatlesapici della ‘cultura’ massonico-canora delle droghe per fini di distruzione di massa”, Robespierre, Napoleone, Marx, Lenin, Stalin, Cavour, Mazzini, Garibaldi, Einstein, Freud, Roosevelt, Churchill, Allende, Spinelli, Gorbaciov, Obama, l’ONU e l’UE. Persino Mameli “ci fa cantare ‘Fratelli d’Italia’ in onore, non degli italiani, ma dei suoi ‘Fratelli’ massoni”.

Come vedremo nelle prossime puntate, il signoraggio sembra uno di quei perfetti esempi di distrazione di massa, che denunciano crimini che le banche non fanno e distolgono l’attenzione politica su quello che invece è corretto imputare loro.

photo credit: /Stef_ via photopin cc