(Finanza.com) L’IntercontinentalExchange ha annunciato di aver chiuso il secondo trimestre con un utile di 143,2 milioni di dollari, o 1,95 dollari per azione, contro I 121,4 milioni di un anno fa. L’utile per azione è risultato di 2 centesimi maggiore rispetto alle attese. Meglio del previsto anche il fatturato, salito da 325,2 a 351,2 milioni di dollari (consenso 350,6 milioni).