(Finanza.com) Si chiude un’epoca. L’Ice ICE Futures ha annunciato la chiusura del trading floor. A partire dal prossimo 22 ottobre le opzioni su caffè, zucchero, cacao, cotone e succo d’arancia congelato (le ultime rimaste sul floor) saranno scambiate esclusivamente per via elettronica. Attualmente i trader nel floor dell’Ice sono circa 100, contro i 150 di un anno fa ed i 330 del 2008.
A gennaio l’Ice aveva stabilito una tassa da 6 mila dollari a carico dei trader con volumi inferiori ad una certa soglia. Le contrattazioni di strumenti derivati sul succo d’arancia erano state immortalate nel film Trading Places (Una poltrona per due), interpretato da Eddie Murphy e Dan Aykroyd.