(Finanza.com) HTC potrebbe presto ricevere aiuti di Stato dal Taiwan per tamponare l’attuale periodo di crisi. Secondo il principale quotidiano finanziario taiwanese, il Commercial Times (ripreso dlle agenzie internazionali), il produttore di smartphone è considerata un’azienda fondamentale per il Pil dell’isola: per questa ragione il governatore della banca centrale di Taiwan ha chiesto espressamente un sostegno del governo per il gruppo tecnologico. Secondo quanto riportato dal quotidiano, il ministro taiwanese dell’economia starebbe già discutendo misure di sostegno per l’azienda, che sta scivolando dietro Apple e Samsung nella spartizione delle quote globali nel mercato degli smartphone.