(Finanza.com) Ancora vendite sul titolo Groupon. In questo momento a Wall Street il titolo GRPN arretra del 7,64% a 8,95 dollari. Le vendite scaturiscono dal clima di avversione al rischio, dall’accoglienza negativa riservata al titolo Facebook (che dal debutto ha perso il 30%) e dalla fine del periodo di lock-up seguito all’offerta iniziale. Con il calo odierno la capitalizzazione del colosso dei coupon su internet scende sotto quota 6 miliardi dollari (5,78 miliardi), il prezzo offerto da Google per acquisire la società nel 2010.