(Finanza.com) Secondo indiscrezioni riportate da numerose agenzie, le forze politiche che sostengono il nuovo governo Samaras chiederanno alla troika (Ue, Bce e Fmi) una proroga di due anni per il raggiungimento dei target fissati dal piano di bailout.