(Finanza.com) General Motors batte le stime nel terzo trimestre. Il colosso statunitense ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre con un risultato netto per 1,5 miliardi di dollari, contro gli 1,7 miliardi di un anno fa. Il risultato per azione si è attestato a 89 centesimi di dollaro, quasi 30 centesimi in più rispetto alle stime (60c). Salgono anche i ricavi, passati da 36,7 a 37,6 miliardi. Gli analisti avevano stimato una contrazione a 35,7 miliardi. Il titolo GM nel pre-mercato sale di quattro punti percentuali.