(Finanza.com) Fitch taglia il giudizio sui maggiori gruppi bancari giapponesi. L’agenzia ha annunciato di aver ridotto il rating di lungo termine su Mitsubishi UFJ, Mizuho, Sumitomo Mitsui e Sumitomo Mitsui Trust Bank a “A-“ dal precedente “A”. I rating sono stati tolti dal Rating Watch negativo e l’outlook è stabile. I giudizi di breve sono stati confermati a “F1”. “Il downgrade –si legge nella nota- è attribuibile alla minor capacità dell’esecutivo di sostenere il sistema bancario alla luce del taglio del rating sovrano”.