(Finanza.com) Il titolo Fossil balza di quasi il 20% nel pre-market. A sostenere la corsa rialzista dell’azione sono i risultati del secondo trimestre e la guidance per l’intero esercizio. I profitti di Fossil sono saliti di quasi il 12% a 57,3 milioni di dollari (92 centesimi ad azione) nel secondo trimestre dai 54,1 milioni (80 centesimi ad azione) registrati un anno fa. I ricavi hanno evidenziato una crescita del 14% a 636,1 milioni, battendo le attese pari a 635,4 milioni. Per l’intero anno il management di Fossil stima un utile per azione rettificato compreso tra 5,29 dollari e 5,34 dollari rispetto ai 5,27 dollari indicati dal consensus.